ITALY - Arabo - Normanno

La Palermo dei Normanni è stata nel XII secolo uno straordinario laboratorio politico, culturale e artistico. Prima di loro, la città era stata bizantina per tre secoli e poi musulmana per altri 250 anni, ma nessuna delle due dominazioni ha lasciato delle tracce materiali degne di essere ricordate. Sono stati i re normanni, in poco più di mezzo secolo, a scrivere con l’oro dei mosaici bizantini e le geometrie arabe, le pagine forse più belle e originali dell’arte e dell’architettura medievali. Pagine che hanno riunito in un sincretismo unico e irripetibile le principali culture del Mediterraneo medievale: l’Oriente greco, l’Occidente latino e l’Islam. Espressioni di un Patrimonio oggi riconosciuto dall’UNESCO.

Palazzo Reale

Cappella Palatina

Moltivolti

E' andato tutto bene, perché oggi sono qui! Da prigioni libiche a piazza Ballarò. Sono finalmente palermitano e voglio restare quì.

Via roma di notte

Di ritorno a casa con i miei amici, via Roma è incantevole.

VIA ROMA

La vista di Via Roma è unica, soprattutto quando vuoi rilassarti con una passeggiata.


© 2021 - d-cult.eu